Now Reading
La guida di Julia Komp a Marrakech
English Deutsch Italiano Español

La guida di Julia Komp a Marrakech

All'inizio della sua carriera, Julia Komp era sicura che avrebbe fatto faville come chef, ma nemmeno lei poteva immaginare il grande successo che avrebbe ottenuto a un'età così giovane. Dopo aver ricevuto la sua prima stella Michelin a 27 anni, Julia ora ha gli occhi ben puntati sul futuro. Il nuovo ristorante di Julia, Sahila, è ispirato al suo recente viaggio intorno al mondo.

Il tuo lavoro ti ha portato in tutto il mondo. Qual è la tua città preferita? E quali sono i 5 posti che consiglieresti al tuo migliore amico quando è in città?

Se devo decidere una città, sceglierei Marrakech. La vita lì è moderna, ma le tradizioni rimangono ben radicate nella cultura locale. Non solo la zona più nuova della città è vivace, ma anche la città vecchia è un luogo pieno di ispirazioni.

La mia top 5:


La Medina

La parte vecchia della città con i suoi piccoli vicoli in cui ci si può perdere.


I Riad

Dove regna il silenzio, interrotto soltanto dallo scorrere dell’acqua di una fontana.


Il ristorante Le Tanjia

Vicino al mercato delle spezie dove la vista dalla terrazza è incredibile. Consiglio di andarci al tramonto.


La parte più nuova della città

Con i suoi locali notturni e ristoranti.


La Palmeraie

Dove si trovano alcuni grandi alberghi. Mi piace fare jogging lì. È una vera oasi.

I nostri contenuti potrebbero contenere link di affiliazione, che non vi comporteranno alcun costo ma ci aiuteranno a sostenere le spese di produzione. Tuttavia, questo non influisce in alcun modo sulle nostre recensioni o liste. Inoltre, ci impegniamo nel mantenere i contenuti equi ed equilibrati, al fine di aiutarvi a fare la scelta migliore.

© 2020 NOBLE&STYLE Media GmbH. All Rights Reserved.

Scroll To Top