fbpx
Now Reading
Girard-Perregaux Laureato Infinity Edition

Girard-Perregaux Laureato Infinity Edition

Il Girard-Perregaux Laureato fa parte, a pieno titolo, del mondo degli orologi sportivi in acciaio di lusso. Audemars Piguet Royal Oak è arrivato per primo nel 1972, seguito – nella mente di molti appassionati di orologi – dal Patek Philippe Nautilus nel 1976. Ciò che molti tendono a dimenticare è che il Girard-Perregaux Laureato è effettivamente il successore più diretto del Royal Oak, avendo debuttato nel 1975 in questo segmento altamente competitivo.

Foto: Girard-Perregaux

Tutto ciò premesso, quello che lo ha penalizzato nel suo recente passato è stata l’assenza per lungo tempo di una versione aggiornata del modello. Tutto è cambiato qualche anno fa quando Girard-Perregaux ha completamente ridisegnato e rilanciato la collezione Laureato – la nuova linea Infinity Edition è il proseguimento di quella storia. Disponibile nelle versioni da 42 mm e 38 mm e venduti in esclusiva in alcuni selezionati punti vendita Wempe in Germania e, per un periodo limitato, nei flagship stores di New York e Londra, in virtù dell’esclusiva siglata tra le due aziende. Perché “Infinity”? Questa collezione prende il nome dalla presenza di quadranti in onice, tutti accuratamente realizzati e lucidati a mano per far risaltare la loro profonda ed “infinita” bellezza nera.

Il Girard-Perregaux Laureato Infinity Edition da 42 mm ha un costo di 12,900 €, mentre la versione con diamanti da 38 mm ha un costo di 16,300 €.

Instagram

 

Leggi anche: 


Testo:
David B.
Foto: Girard-Perregaux

Scroll To Top